TESTIMONIANZE

CATEGORIE DELLE TESTIMONIANZE:
Fumatori (25)
Ex-Fumatori (94)
Fumatori ammalati (6)
Famigliari/Amici di un fumatore (3)

Donne (50)
Uomini (67)
Giovani al di sotto dei 18 anni (8)

Dipendenza/astinenza (14)
Tentativi di smettere (24)
Ricadute/fallimenti (8)
Motivazioni/benefici dell'aver smesso (35)

Metodi per smettere (31)
Sostituti della nicotina (6)
Zyban (3)
Aiuto psicologico/sostegno/solidarieta (13)

Sensazioni di privazione (8)
Angoscia/depressione (5)
Problemi di peso (8)

Malattie/Rischi (8)
Cancro (3)
Malattie cardiovascolari/infarto (3)
Problemi respiratori (7)
Impotenza sessual ()

Pillola contraccettiva (1)
Bellezza/gravidanza/bambini (1)
Sport (4)

Politica e industria del tabacco (2)
Additivi ()
Spinello e tabacco (1)

Fumo passivo (8)

Per scrivere la vostra testimonianza


Sensazioni di privazione:


Votate questa testimonianza:
(da 1=Poco interessante a 10=Molto interessante)
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Votazione media: 5 (1815 votes)
Anonimo - 26 Luglio 2006

"Un giovane MEDICO (34 anni) - italiana 27 luglio 2006 "Ciao sono un giovane Medico di 34 anni che fumava, 30- sigarette ed più al giorno, dall'età di 16 anni, quindi il primo conto che ho fatto è che più della metà della mia vita l'ho passata a fumare.. Mi sono fermata un' attimo e mi sono accorta che il mio pensiero ricorrente giornaliero .. era quello di fumare, fumare e poi fumareero una drogata .Il mio ragazzo (mi diceva che avrebbe voluto invecchiare insieme a me., mai dichiarazione d'amore più bella poteva farmi felice,). mi è sempre piaciuto il gusto della sigaretta, il gesto, i momenti di solitudine riempiti con la mia bionda; quei momenti tutti tuoi dove la mente vaga in mezzo al fumo, ma in modo piacevole dove e come solo un fumatore sa che cosa vuol dire non accetti consigli o moralismi dai non fumatori che NON capiscono e NON capiranno mai cosa significa fumare ma se ascolti la serenità di un ex fumatore che ammette che sempre si resterà tali, quindi con la voglia e la tentazione di ricominciare basta un po' di buona volontà allora ti scatta la fatidica domanda, ma io non ho un briciolo di carattere per smettere? Voglio fare la naturalista comprando prodotti biologici, vado ad abitare fuori città per respirare aria migliore, cerco di mangiare correttamente poi non riesco a liberarmi di questo vizio? Ho iniziato provando in questo modo: presa coscienza seriamente della mia dipendenza dalle sigarette,improvvisamente ho deciso di fumare 10 sigarette al giorno , poi alla 3^ settimana il 22 aprile 2006 ho deciso di smettere definitivamente e ho abbandonato per sempre le mie bionde. Così ho fatto, è passato un minuto, un'ora, un giorno e poi un altro ancora, mesi. Ci sono riuscita,nessuno ci crede ero una fumatrice molto accanita.Non tocco una sigaretta da 3 MESI e sto una favola, sono calma, serena e soprattutto libera, le sigarette per me non esistono più ( solo nel sonno mi perseguitano ancora , ma al risveglio le lascio a quell'incubo e torno alla felice realtà) .L e sigarette sono morte finalmente e sono ora libera, libera dal fumo ed è una sensazione bellissima. Ogni giorno che passa ci penso sempre meno, ho deciso ora di parlarne perché la considero una vittoria con me stessa che spero di potervi testimoniare in maniera definitiva fra qualche anno! ", SMETTERE DI FUMARE È' DIFFICILE MA NON È IMPOSSIBILE BASTA CREDERCI. Grazie per le vostre testimonianze che sono state per me il mio primo e nuovo ossigeno Spero di poter aiutare allo stess modo qualche fumatore che vagabondando su internet come me leggerà questa mia sincera testimonianza. Cari amici non mollate In bocca al lupo. a tutti! "


ALTRE TESTIMONIANZE:

Claudia Anonimo Anonimo Anonimo Isabella
patrizia Anonimo Basilio